Surface Pro 8 e Windows 11

Surface Pro 8 e Windows 11

Surface Pro 8 e Windows 11

Surface Pro 8 e Windows 11

Capacità ed elasticità per Windows 11!

Superficie Pro 8 È la nuova versione del flagship della famiglia Surface, un gruppo di gadget e accessori che non ha lasciato nessuno indifferente sin dalla sua comparsa ben più di un decennio fa, ma con cui Microsoft continua a migliorarsi con ogni membro che arriva sul mercato. E non l'hanno avuto semplice, va notato.

È un dato di fatto che i grandi costruttori di PC abbiano grandi team, ma la famiglia Surface di Microsoft fa un ulteriore passo avanti e lo ha fatto sin dalla sua versione inaugurale, che ha molti più meriti. L'azienda di Redmond avrebbe potuto accontentarsi della progettazione di gadget da utilizzare e della messa a punto del programma per l'hardware; tuttavia, hanno scelto di mettere a repentaglio o, per dirla in altro modo, di creare.

Oggi Surface offre una gamma di opzioni su misura per le esigenze di ogni utente, distribuendo in ognuno dei casi le peculiarità per le quali questa famiglia di gadget si è ritagliata una nicchia tra individui molto più rigorosi: un design distinto, una costruzione di enorme qualità, elementi dei migliori produttori che garantiscono le prestazioni più notevoli e, ovviamente, una fusione tra hardware e programma che pochi sviluppatori riescono a realizzare.

È vero che ci sono riusciti con un trucco, per il fatto che nel momento in cui sei il costruttore di hardware e sviluppi il programma, ti separi con virtù, ma a César ciò che appartiene a César... E nel momento in cui abbiamo parlato di PC, Microsoft è Caesar. Tuttavia, questo Caesar ha una famiglia di gadget da prestare e ognuno può vantare i propri punti di forza, a volte condivisi, ma ottimizzati a seconda del modello per guidare l'efficienza nel proprio campo preciso. In cosa eccelle esattamente Surface Pro 8? Scopriamolo.

In sintesi, Superficie Pro 8 è sempre lo stesso di sempre e in ogni momento, ma migliore. In altre parole, un dispositivo versatile la cui virtù primaria è quella di combinare l'essenza classica di ibrido tra tablet e laptop con un equilibrio configurato tra capacità ed elasticità. Surface Pro 8 è il dispositivo preferito da un professionista - o, se è per questo, da qualsiasi individuo hardcore - alla ricerca di un dispositivo all-in-one senza limiti di capacità o elasticità.

L'impressione iniziale del Surface Pro 8.

Microsoft Surface Pro 8

Surface Pro 8 si distingue sin dal primo sguardo, come ora abbiamo sottolineato, per un design sottile. Questo radicale mostra poco confronto: basta guardare il dispositivo per saperlo. Surface Pro 8 è, tutto sommato, molto elegante. Ha delle forme consolidate, sia in modalità Tablet - appollaiato sul suo caratteristico supporto dorsale - sia in compagnia di alcune esclusive tastiere progettate da Microsoft.

Per quanto riguarda la tastiera, ci sono più opzioni: da una versione molto più base chiamata Tastiera Surface Pro, ad uno molto più completo e personalizzabile come le tastiere Signature. In entrambi i casi si parla accessori realizzati con materiali di qualità, solidi e distinti, progettati per agganciarsi magneticamente al dispositivo. Esattamente come sono diversi? Nelle opzioni a disposizione di ciascuno di essi. Abbiamo 2 edizioni del tastiera per firma di superficie uno dotato di Slim Pen 2 e uno slot per caricarla, e un altro con solo lo slot di ricarica. In aggiunta a questo, in entrambe le edizioni abbiamo più opzioni quando si tratta di colori. Il materiale con cui sono realizzate è noto come Alcantara, un materiale resistente con cui sono realizzati gli interni delle vetture Ferrari, per fare da esempio.

Microsoft Surface Pro 8

Il Tastiera firmata per Surface Pro è un fattore importante come tastiera, ma anche come supporto per il Penna per Surface Slim 2, una penna meticolosamente realizzata per i gadget Microsoft compatibili che ti consente di modificare lo schermo di Surface Pro 8 in un blocco note scritto a mano, un grafico digitale... lo chiami.

Da parte sua, la copertura esterna di Surface Pro 8 è realizzata in iconico alluminio anodizzato, con cui il dispositivo può vantare leggerezza senza perdere solidità. Ma oltre a questo, dà una sensazione tattile soddisfacente, simile a quella di un'attrezzatura in alluminio ordinario, ma molto più lenta. Siamo riusciti a trovarlo in 2 diversi colori: argento lucido (platino) e un carbone scuro senza arrivare al nero (grafite).

Microsoft Surface Pro 8

Surface Pro 8 dispone anche di pulsanti fisici di avvio e arresto, altri per monitorare il volume, oltre agli ingressi per le diverse connessioni.

Superficie Pro 8 modernizza più dati rispetto alla sua versione precedente, ottimizzandone le capacità. In questo modo, mentre bordi molto più arrotondati ne affinano il profilo, la riduzione delle dimensioni della lunetta consente al dispositivo di debuttare Schermo PixelSense Flow da 13 pollici, formato 3:2 e risoluzione di 2.880 × 1.920 pixel (267 dpi), con il quale mantiene il suo formato ultraportatile, ma con il quale guadagna molto più spazio per i contenuti.

Microsoft Surface Pro 8

Lo schermo del nuovo Surface Pro 8 è senza dubbio l'anima del dispositivo. È un 2 in 1 la cui esperienza tattile ne è una caratteristica elementare. In tal caso, oltre a questo, ha compatibilità con Dolby Vision e ha una frequenza di aggiornamento di fino a 120 hertz attivi a seconda del contesto e del colore adattivo con cui trovare la migliore fluidità fintanto che è richiesta. Questa continuità di aggiornamento è particolarmente utile quando si scorre il desktop, si guardano video o si gioca. Se invece stai semplicemente scrivendo un file, la continuità viene ridotta a 60 Hz e, di conseguenza, consuma meno elementi.

Microsoft Surface Pro 8

È essenziale sottolineare la leggerezza di tutto ciò che è menzionato in quanto si inserisce solo in 28,7 centimetri di larghezza per 20,8 prominenti, 9 millimetri di spessore e un peso di 891 grammi. Certo, è un ultraleggero che viene servito con il minimo imballo praticabile e con la tua tastiera lo proteggi senza bisogno di una cover aggiuntiva.

Surface Pro 8: ovvero tutto ciò che nasconde il suo bel viso

Se il nuovo Surface Pro 8 è attraente all'esterno, non lo è meno all'interno. Il dispositivo viene fornito con le ultime novità di Intel nei processori portatili sia in termini di capacità che di efficienza, il frequente margine per la decisione degli elementi di base, opzioni di connettività sufficienti e una batteria con cui godere di un'autonomia distaccata. Diamo un'occhiata a tutti questi elementi in parti.

Microsoft Surface Pro 8

Le informazioni tecniche di base di Surface Pro 8 contengono:

  • Processore: Intel Core i5-1135G7 o i7-1185G7 a 4 core
  • Memoria: 8, 16 o 32 GB di RAM (LPDDR4x)
  • Grafica: Grafica Intel Iris Xe
  • Conservazione: SSD NVMe da 128, 256, 512 GB o 1 TB
  • Batteria: 51,5 Wh

Come puoi vedere, l'unità di elaborazione centrale è piena di processori Intel di undicesima generazione, pensato per gli ultraportatili e volto, quindi, a suggerire prestazioni e consumi equilibrati per questa classe di gadget. I due processori sono alimentati dal grafica integrata Grafica Intel Iris Xe, il molto più potente rilasciato fino ad oggi.

Una nota essenziale in relazione allo storage è che l'unità SSD è rimovibile, qualcosa di molto rivoluzionario in un dispositivo così stretto e con un'elevata integrazione di elementi come Surface Pro 8. Grazie a questo aspetto è possibile ampliarne la capacità o smontarlo in futuro, momento in cui il dispositivo verrà riciclato, cosa di grande interesse negli ambienti aziendali per proteggere i dati aziendali.

Microsoft Surface Pro 8

La sua batteria assicura «fino a 16 ore di utilizzo tipico del dispositivo«, come indicato nelle informazioni ufficiali, che spesso rappresentano che l'autonomia reale è sensibilmente inferiore. Quale inferiore dipenderà dal carico di lavoro. In ogni caso, anche con il rigoroso aggiustamento, l'autonomia è all'altezza di quanto ci si aspetta ed è molto più che sufficiente per fare più di una giornata di lavoro.

Come intermezzo tra gli elementi di base e la connettività che il dispositivo porta, si compone la sezione multimediale 2 telecamere, uno anteriore con 5,0 MP con video full HD 1080p -perfetto per effettuare videochiamate ad alta definizione dato il contesto di lavoro ibrido in cui ci troviamo- e supporto per l'autenticazione facciale tramite Windows Hello, e uno posteriore con dieci, 0 MP con autofocus e video HD 1080p e 4K. Il gruppo si completa con 2 microfoni da studio a campo lontano, altoparlanti stereo da 2 W con Dolby Atmos e, perché no, jack per cuffie da 3,5 mm.

Ti piace vedere come un dispositivo così all'avanguardia sia ancora dotato di un jack per cuffie standard? Allora ti piaceranno anche le opzioni di connettività incluse in Surface Pro 8:

  • 2 porte USB-C con USB 4.0 con Thunderbolt 4
  • 1 porta Surface Connect
  • Wi-Fi 6 corrispondente a 802.11ax
  • Bluetooth 5.1

In effetti, Surface Pro 8 espande le porte USB-C per una maggiore connettività rispetto alla versione precedente, salvando tutte le altre connessioni. Ovviamente, più sensori come accelerometro, giroscopio, magnetometro o un sensore di colore portata per regolare la luce e il tono dello schermo.

Microsoft Surface Pro 8

Da parte sua, il dispositivo arriva con Windows 11 installato, il nuovissimo standard per PC che si modernizza nella forma e nella sostanza per offrire la migliore esperienza desktop che Microsoft ci ha lasciato fino ad oggi e che, intriso della capacità e delle possibilità di Surface Pro 8, raggiunge un nuovo livello. Surface Pro 8 è stato sviluppato per evidenziare i punti salienti di Windows 11, radicale su cui però non ci dilungheremo, per il fatto che è vicino al nostro pane quotidiano qui in MC e abbiamo poche possibilità di aggiungere che non abbiamo detto ora nei mesi scorsi.

Per riassumere, Windows 10 ci è piaciuto molto, ma Windows 11 ci piace molto di più e Surface Pro 8 sembra il dispositivo perfetto per goderselo. Inoltre, Surface Pro 8 arriva pronto per l'azione, con le app Microsoft 365 installate, una prova di 30 giorni per Microsoft 365 Family, proprio come l'app Xbox, e una prova di un mese di Xbox Game Pass Ultimate.

Surface Pro 8 in azione

Non è necessario conoscere abbastanza i dati per poterli vedere Superficie Pro 8 Ha una performance insolita, come potrebbe essere altrimenti conoscendo gli elementi che utilizza. Oltre ad essere un apparato forte, in grado di svolgere ogni tipo di lavoro ovunque tu sia, godere di dimensioni e peso ridotti, proprio come a enorme autonomia. In un contesto lavorativo ibrido in cui abbiamo bisogno di essere regolarmente in movimento con un dispositivo sottobraccio, dobbiamo tenere in considerazione queste peculiarità.

Microsoft Surface Pro 8

A livello di prestazioni, è alla pari con qualsiasi PC portatile di fascia alta, con l'elasticità extra fornita dalla sua sfaccettatura Tablet, un potente alleato a seconda della situazione e molto di più, a seconda di quello che fai. In questo modo, questa modalità del dispositivo può essere semplicemente un'aggiunta con cui arricchire l'esperienza di utilizzo nei tour o nei momenti di relax in cui non ti piace stare con la tastiera, oppure potresti sospettare un trasformazione estremista se la combiniamo con una penna digitale.

Surface Pro 8 non richiede molte più espressioni

Surface Pro 8 in sintesi... Dopo i tanti che ora dedichiamo al dispositivo e alle sue idiosincrasie, potrebbe essere sintetizzato in "il Surface più straordinario che Microsoft abbia pubblicato fino ad oggi”, commentando sempre e in ogni momento per quello che abbiamo annunciato come il fiore all'occhiello della famiglia, un dispositivo multiuso, e non molto più specifico, che pure esiste.

È tutto positivo? Non c'è spazio per l'ottimizzazione? Logicamente no... e sì, rispettivamente, ma con sfumature. Per fare un esempio, la versione molto più economica del Surface Pro 8 parte da 976 euro e per quel prezzo ci sono laptop che, per i loro elementi, hanno la possibilità di essere molto più attraenti... ma sono solo laptop, non convertibili così versatili e allo stesso tempo veloci all'unisono come Surface Pro 8.

Microsoft Surface Pro 8

Inoltre, la grafica integrata su questo dispositivo Microsoft è più che sufficiente per riprodurre una miriade di titoli tradizionali e moderni, ma non hanno alcuna possibilità con le versioni molto più rigorose di oggi. Per questo, sarebbe necessario disporre di una scheda grafica dedicata che rompesse completamente con il termine di portabilità che emana un ultraportatile, come, di fatto, è questo. Nulla da eccepire al riguardo, dal momento che Surface Pro, per definizione, non è un dispositivo da gaming.

Alla fine, Surface Pro 8 è una scommessa sicura per chi è alla ricerca di un dispositivo con tali peculiarità, un 2-in-1 incentrato sull'efficienza e sulla mobilità fuoristrada con tutta la capacità di un laptop o, per meglio dire, di un ultraportatile della sua gamma, ma con l'utilità che contribuisce con una sfaccettatura di Tablet che va oltre il puro touch screen che molti computer oggi integrano.

Condividi questo post:
5 1 votazione
Valutazione dell'articolo
Sottoscrittore
Notifica de
ospite

0 Commenti
Commenti in linea
Vedi tutti i commenti